Fantacalcio: spunta Milanetto tra i nomi nuovi

di Marco Mancini Commenta

Continua il periodo nero delle big del Fantacalcio. Anche in questa settimana solo 4 giocatori su 11 fanno parte della squadra migliore della giornata. Probabilmente questo è dovuto al fatto che giocando ogni 3 giorni le grandi squadre si stanchino di più perchè corrono molto di più delle piccole che si rintanano in difesa e ripartono in contropiede, fatto sta che ancora una volta i punteggi saranno altalenanti.

Solo due le doppiette della giornata, e nomi nuovi nella lista che va ingrandendosi sempre di più, e sempre con piacevoli novità.
La prima è in porta. Come preannunciato il portiere titolare sarà Ciro Polito del Catania, in grado di ipnotizzare Doni e parargli il rigore che gli è valso 10,5 punti


In difesa due maglie vanno ai marcatori della Roma, Panucci e Tonetto, mentre per la terza maglia avevamo predetto andasse a Konko. Purtroppo però il terzino genoano è considerato dai giornalisti della Gazzetta un centrocampista (una delle tante sviste della “Rosa”), e quindi la terza maglia da titolare va allo strepitoso Maicon che nel posticipo contro la Juve è stato l’unico, insieme a Maniche, a salvare la faccia. L’assist sul gol gli permette di raggiungere il terzo posto utile nella nostra difesa ideale.

Nemmeno a centrocampo compare Konko, perchè lì la concorrenza è molto più agguerrita. Ad andare in gol sono in tanti, e la differenza la faranno molto spesso i mezzi punti in più in pagella, le ammonizioni, oppure la diversa quotazione in Fantamilioni.
Camoranesi e Giovinco si tirano fuori dalla bagarre grazie alla valutazione da 7,5 che gli hanno affibiato i giornalisti della Gazzetta, che sommati al gol li portano ad essere i migliori centrocampisti della giornata. Sotto di loro sono in 3 a raggiungere quota 10, ma le maglie da titolare vanno ad un nome nuovo per il nostro Fantacalcio, quello di Milanetto (un altro genoano), e ad un gradito quanto preannunciato ritorno, quello di Pasquale Foggia, che nel nuovo gioco di Ballardini si sente completamente a suo agio.

In attacco la battaglia è meno dura. Scontati i due primi posti, che vanno ad Amauri e Maccarone, autori delle doppiette, che guadagnano 13 punti. La terza maglia invece va ad un altro nome nuovo, che ha sfiorato la maglia da titolare qualche settimana fa, ma che stavolta riesce a raggiungerla. E’ Figueroa, che segna e fa l’assist che gli permette di prendere quel punto in più che gli fa superare gente del calibro di Pazzini e Di Natale.
A differenza di molti campionati europei, quello del Fantacalcio è ancora aperto, e lo sarà ancora a lungo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>