Nazionale, torna Cassano?

di Marco Mancini Commenta

La Confederations Cup, le prove generali per la Coppa del Mondo, è alle porte. Tra poco più di una settimana verranno ufficializzate le convocazioni, e ci saranno delle novità. Ad affermarlo è proprio il ct azzurro Marcello Lippi, che parlando della prossima competizione internazionale, in cui l’Italia che vedremo al Mondiale prenderà forma, ci ha tenuto a specificare le due caratteristiche fondamentali che dovranno avere i calciatori per essere convocati: facce nuove e chi ha fatto bene nell’ultimo campionato.

In pratica, l’identikit di Cassano. Stuzzicato su questo punto, Lippi ha voluto driblare i giornalisti, evitando di fare nomi certi, ma è evidente che facce nuove che possono entrare in nazionale e sostituire gli attuali campioni del mondo, sono poche. Se poi andiamo a cercare qualcuno che ha fatto bene nell’ultima stagione, probabilmente non c’è calciatore italiano migliore di Antonio Cassano. Lui comincia a sperare, vedremo se finalmente Lippi accontenterà quei 50 milioni di italiani che vogliono El Pibe de Bari con la maglia azzurra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>