De Laurentiis: “Messi è un cretino!”

di Marco Mancini 1

Foto: AP/LaPresse

Messi è un cretino, Lavezzi uno scapigliato. Questo il De Laurentiis-pensiero nella giornata di ieri, quando il presidente e numero uno del cinema italiano si è improvvisamente trasformato in un ultras sfegatato. Secondo lui infatti la Pulce sarebbe dovuta restare a casa, ed invece ha fatto “la figura del cretino” andando ad una manifestazione come la Coppa America che è dedicata ai giovani che vogliono mettersi in mostra.

Peccato che De Laurentiis forse si sia dimenticato che in Coppa America ci sono andati anche altri “cretini” come Lavezzi e Cavani, con l’uruguaiano che si è pure infortunato, e di certo, a conti fatti, non ha fatto una figura migliore di quella del Pallone d’Oro.

Ma il patron partenopeo se l’è presa pure con il Pocho, definendolo “scapigliato” per qualche capriccio su un possibile passaggio a qualche altro club, probabilmente straniero. Ma il meglio di sé De Laurentiis l’ha dato parlando del suo procuratore, Alejandro Mazzoni, affermando:

Se Mazzoni fa lo scemo gli stritolo le palle!

Non chiedeteci cosa ha bevuto il presidente napoletano per fare affermazioni del genere, ma certo è che farebbe meglio a darsi una calmata se vuol mantenere la stima che si è guadagnato nell’ambiente.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>