Italia – Spagna Confederations Cup 2013, curiosità e statistiche

di Gioia Bò Commenta

Italia e Spagna ancora una volta l’una contro l’altra, ancora una volta in lotta per un titolo. La seconda semifinale della Confederations Cup 2013 mette a confronto due delle squadra più blasonate del Vecchio Continente, in quella che rappresenterà una sorta di rivincita per i nostri colori, dopo la sconfitta agli Europei dello scorso anno.

I precedenti di Italia – Spagna

L’obiettivo degli azzurri è quello di vendicare le quattro sberle rimediate il primo luglio del 2012, quando a Kiev le Furie Rosse passeggiarono allegramente sulle ceneri della Nazionale Italiana e sollevarono il trofeo europeo. Una sconfitta senza alibi per gli azzurri di Prandelli, che si risvegliarono improvvisamente dal sogno di riportare a casa il titolo. In totale azzurri ed iberici si sono incontrati per ben 27 volte, con 8 vittorie per parte ed 11 pareggi. Tra i ricordi più amari per l’Italia c’è da ricordare anche la sconfitta ai rigori nell’Europeo del 2008.

Le stelle della Spagna

Difficile scegliere un nome in mezzo ad una moltitudine di talenti. La Spagna ha infilato una serie impressionante di successi grazie ad un preciso schema di gioco, ma anche grazie alle potenzialità dei vari Xavi, Iniesta, Torres, Casillas, Sergio Ramos… Nel 2008 le Furie Rosse si sono aggiudicati l’Europeo, nel 2010 il Mondiale e nel 2012 nuovamente l’Europeo, facendo sempre affidamento su un gruppo solido ed affiatato.

Lo stadio

Alle 16 ora locale (le 21 da noi) Italia e Spagna si affronteranno sul terreno dello stadio Castelao di Fortaleza, un impianto inaugurato nel 1973 e ristrutturato proprio quest’anno, capace di ospitare fino a 65mila spettatori.

Il pronostico di Italia – Spagna

La Spagna viene da tre vittorie consecutive nella Confederations Cup 2013, mentre l’Italia ha messo in tasca due vittorie ed una sconfitta. Difficile per i nostri puntare al successo contro una squadra che vuole aggiungere un nuovo trofeo alla già ricca bacheca. La vittoria della Spagna è pagata 1.40, il pari 4.25 ed il successo dell’Italia 8.50.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>