Camerun – Olanda 1-2 – Mondiali 2010

di Gioia Bò 1

L’Olanda batte anche il Camerun e conclude a punteggio pieno la fase a gironi della kermesse mondiale. Si trattava di partita già scritta, con l’Olanda in cerca del punto che l’avrebbe condotta agli ottavi come prima classificata ed il Camerun già fuori dai giochi, in virtù delle sconfitte con Danimarca e Giappone. Ma nonostante tutto, le due squadre si sono affrontate a viso aperto, cercando di onorare l’impegno fino alla fine.

Ne esce fuori un primo tempo per larghi tratti equilibrato, con il Camerun che ha cercato di fare la gara, trovandosi a dover competere con l’organizzazione di gioco degli olandesi, sempre pronti a ripartire in contropiede. Al minuto numero 36′ la svolta della gara, quando Van Persie duettava con Val Der Vaart in area e metteva a segno la sua prima rete mondiale.

Nella ripresa gli africani tentavano di pervenire al pareggio, creando delle ottime azioni con Eto’o e Makoun, imprecisi o sfortunati nel momento di battere a rete. Il gol arrivava però al minuto numero 65, quando Van Der Vaart toccava di mano nella propria area di rigore, consentendo ad Eto’o di andare sul dischetto per realizzare la rete del pareggio.

A quel punto l’Olanda era ugualmente qualificata come prima del girone, ma non perdeva la voglia di attaccare per finire a punteggio pieno e non correre rischi. Il vantaggio degli Oranje arrivava al minuto numero 83, quando Robben entrato da qualche minuto, scaricava un sinistro sul palo, sulla cui ribbattuta Huntelaar si faceva trovare pronto al tap in.

La partita finiva lì, con l’Olanda prima con pieno merito ed il Camerun che forse poteva fare di più in questa kermesse e che invece se ne torna a casa con tre sconfitte su tre gare. Ora per Robben e compagni c’è la Slovacchia, seconda nel gruppo dell’Italia e qualificatasi proprio oggi a spese degli azzurri.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>