Pato rinnova, i tifosi tirano un sospiro di sollievo

di Marco Mancini 1

Lo scarso rendimento di Alexandre Pato durante le ultime partite ha fatto storcere il naso a più di un tifoso. Le lusinghe di Ancelotti che ha fatto di tutto durante la scorsa estate per portarlo al Chelsea hanno fatto pensare ad un volontario calo delle prestazioni del brasiliano per costringere la società a cederlo a fine stagione.

Ora i tifosi possono tirare un sospiro di sollievo. Una delle poche stelle della rosa milanista ha rinnovato il suo contratto, e dunque almeno per ora non si può più toccare. Il Papero milanista ha rinnovato ieri sera fino al 2014 (il suo vecchio contratto scadeva nel 2012), senza però sconvolgere i piani della società che ha deciso di limitare il monte ingaggi. L’attaccante infatti si è “accontentato” di percepire 2,5 milioni di euro a stagione (finora ne prendeva 1). Di certo non è poco, ma è molto meno di quanto avrebbe potuto prendere al Chelsea o in qualche altro grande club. Considerando che ha appena 20 anni, il tempo per guadagnare molto ce l’ha, ma intanto questa operazione ha riportato un po’ di sorrisi nell’ambiente rossonero.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>