Milan: due giornate di squalifica a Boateng

di Stefano Rodinò Commenta

Sabato contro la Roma è avvenuto un fatto insolit. Durante la sostituzione tra Boateng e Emanuelson il primo è stato espulso appena uscito dal campo. Il Milan ha potuto finire la gara in 11, visto che il centrocampista era già stato sostituito, ma oggi è arrivato il verdetto del giudice sportivo, che lo ha squalificato per due giornate.  Secondo quanto dice il giudice, Boateng è stato espulso per aver insultato un guardalinee:

Per avere, al 21° del secondo tempo, all’atto della sostituzione, rivolto ad un Assistente un epiteto insultante

Nella stessa gara è stato espulso anche l’allenatore del Milan, Massimiliano Allegri e gli è stata inflitta  un ammonizione con diffida e ammenda di 5.000 euro. Sono invece stati sospesi per una giornata i seguenti calciatori: Santana (Napoli), Cesar (Chievo), Chivu (Inter), Guana (Cesena), Nocerino (Milan), Padoin (Atalanta), Portanova (Bologna) oltre al tecnico Mazzarri, punito anch’egli con 5.000 euro e un ammonizione con diffida.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>