Formazioni Milan – Malaga, Champions League 2012/2013

di Marco Mancini 1

formazioni milan-malaga

Allegri ha pochi dubbi per la formazione da schierare nella fondamentale partita di questa sera contro il Malaga: punterà sui pochi che sono sembrati in forma in quest’ultimo periodo. Quindi ovviamente spazio ad El Shaarawy che ha fatto risollevare il morale dei tifosi fin troppo basso negli ultimi tempi. Il Faraone ha gran resistenza, ha detto il tecnico, e per questo va schierato sempre e comunque, tanto si sa che la giocata prima o poi se la inventa.

Per il resto la formazione dovrebbe essere quella tipo, con l’unico dubbio in attacco sul partner da affiancare al numero 92: Pato o Pazzini? Il Pazzo dà maggiore solidità, Pato più esperienza e velocità, ma nelle ultime partite ha lasciato molto a desiderare. Torna invece Boateng dal primo minuto. Se proprio vuole andar via, deve far vedere al mondo quanto vale in partite come queste. Questa “promozione” suona molto da ultima possibilità: se sbaglia questa è fuori. La linea difensiva è quella tradizionale con i 4 dietro: Abate, Bonera, Mexes e Constant che sostituisce l’infortunato Antonini, mentre a sostegno dei tre di attacco ci sarà il centrocampo che ha mostrato di poter costruire buone cose negli ultimi giorni con Ambrosini (favorito su De Jong), Montolivo ed Emanuelson.

martin de michelisQUI MALAGA – Gli spagnoli invece arrivano a Milano in una condizione un po’ altalenante, nonostante nella gara d’andata siano stati eccezionali, e non molto sereni. Un po’ a causa dei mancati pagamenti degli stipendi che arrivano dimezzati, quando arrivano, un po’ per le voci di mercato (Isco su tutti, ma non solo), si impegneranno per ottenere almeno un punto che in ottica qualificazione sarebbe fondamentale. Pellegrini dovrebbe rischierare la stessa formazione che battè il Milan nella terza giornata del girone con il gioiellino Isco a supporto della coppia Portillo-Saviola. Queste le probabili formazioni:

Milan 4-3-1-2: Abbiati; Abate, Bonera, Mexes, Constant; Ambrosini, Montolivo, Emanuelson; Boateng; El Shaarawy, Pazzini.

Malaga 4-4-2: Willy; Jesus Gamez, Demichelis, Weligton, Eliseu; Camacho, Iturra, Joaquìn, Isco; Portillo, Saviola.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>