Formazioni Milan – Bologna, Allegri ritrova i pezzi

di Marco Mancini 3

L’aveva già annunciato nei giorni scorsi. Allegri sta pian piano recuperando i suoi giocatori e, dopo la crisi dovuta alla maggior parte della squadra finita in infermeria, ora può finalmente cominciare a scegliere chi mandare in campo. Le assenze rimangono comunque pesati. Mancano infatti ancora Thiago Silva, Boateng e Ambrosini, ma ora almeno non ci saranno difficoltà nel trovare 11 titolari. Il Bologna intanto sogna di trovare la salvezza proprio a San Siro, ed un punto in questa partita sarebbe oro.

QUI MILAN – I rossoneri non possono sbagliare, devono mettere pressione alla Juventus che giocherà questa sera, e per tentare di strappare i tre punti schiereranno una formazione molto offensiva. Robinho affiancherà Ibrahimovic in avanti, ma rientrerà Seedorf a fare da trequartista e Abate e Antonini sulle fasce che si sa quanto spingano durante le partite contro le squadre “provinciali”.

QUI BOLOGNA – I felsinei dovranno fare a meno del loro portiere Gillet per infortunio, ma potranno avere quasi tutti i titolari a disposizione. Pioli non sembra avere intenzione di fare la parte della vittima sacrificale e schiera la formazione tipo che sta facendo molto bene negli ultimi tempi con 6 giocatori difensivi, Perez e Ramirez a fare da collante con l’attacco, pronti a far partire i contropiede, e Di Vaio e Diamanti davanti a rendere difficile la giornata di Abbiati.

Probabili formazioni:

Milan 4-3-1-2: Abbiati; Abate, Nesta, Bonera, Antonini; Van Bommel, Muntari, Nocerino; Seedorf; Ibrahimovic, Robinho.

Bologna 3-4-2-1: Agliardi; Raggi, Portanova, Cherubin; Garics, Perez, Mudingayi, Morleo; Ramirez, Diamanti; Di Vaio.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>