Cassano: “Tra 3 anni smetto”

di Marco Mancini 1

Speriamo fosse uno dei suoi scherzi, anche se vista la faccia seria che aveva mentre lo diceva, sembrava proprio di no. Antonio Cassano, intervistato ieri sera su Rai Sport dopo la gara della nazionale, ha annunciato il suo ritiro. Il talento barese ha infatti spiegato di voler lavorare bene per questo Europeo e per arrivare in forma al prossimo Mondiale, poi tirerà ancora un altro po’ e poi basta.

Di fronte ai giornalisti increduli (tra 3 anni Cassano non avrà compiuto nemmeno 33 anni), Fantantonio ha spiegato che c’è troppo stress ed un’attenzione eccessiva nei suoi confronti, visto che qualsiasi cosa dice e qualsiasi cosa fa suscita polemiche. Si prende anche parte della colpa, ma dice di non farcela più a reggere la pressione, e se già ora ne ha le tasche piene a 29 anni, figuriamoci quando ne avrà molti di più.

Cosa farà dopo è un mistero, ma certo è che uscirà dal calcio. Per lui ormai questa è diventata una routine (sembra di sentire Ibrahimovic qualche giorno fa), ed una routine stressante è proprio ciò da cui vuol scappare. Dunque niente ruolo da allenatore o dirigente, Cassano vuol fare il papà. Dopo la primogenita infatti si augura di fare altri 2-3 figli. Questo è l’unico progetto che ha in mente. Dunque godiamocelo per queste tre stagioni e mezzo che rimangono prima che vada via.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>