Real Madrid incassi record, ma non è ancora salvo

di Marco Mancini Commenta

Dopo la mannaia della Uefa che ha tagliato i bonus a quei club che non hanno adempiuto agli obblighi contrattuali, molti occhi si sono spostati verso quei club super-indebitati. Tra questi c’è anche il Real Madrid che però oggi ha voluto tirarsi fuori dalla bagarre con un annuncio che ha dello straordinario. Per la prima volta infatti un club sportivo ha superato il mezzo miliardo di euro di introiti. Mai nessuno nella storia aveva fatto tanto.

Il Real è uno dei club che spende di più, ma incassando 514 milioni e rotti quest’anno si è assicurata un utile di 24,2 milioni. Ma c’è poco da stare allegri. Un utile fa sempre piacere, ma bisogna anche aggiungere che il Real aveva un debito da 150 milioni circa, ed ora questo è stato ridotto ma non ancora ripagato. Le previsioni sono positive per il club tanto che si prevede un utile di 24,4 milioni per il prossimo anno, nonostante l’abolizione della legge Beckham che farà raddoppiare il costo degli stipendi. Il trucco trovato è stato evitare di dilapidarsi, come accadeva gli altri anni, sul mercato. Ma basterà per mantenere una squadra vincente? Viste le nuove regole è già tanto se il Real continuerà a rimanere entro i parametri del Fair Play Finanziario.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>