Le pagelle di Mura – Lazio 0-2

di Davide Piteo Commenta

 

Con un secco 2-0 anche la Lazio come l’Inter pone una seria ipoteca sulla qualificazione per la prossima fase a giorni della Europa League.  Cosi anche il team capitolino insieme a quello milanese offre in questa fine di agosto un’importante prova, certo l’avversario non era dei migliori, ma cominciare con il piede giusto non può far che bene alla formazione romana, anche in vista del campionato.

>> SINTESI E VIDEO DI MURA – LAZIO 0-2

MURA
Drakovic 5 – tutto sommato gioca la sua onesta partita, ma sulla rete di Hernanes viene pescato fuori dai pali, a cui si aggiunge il grande errore commesso nella ripresa su Klose.

Travner 6, 5 – Nel primo tempo blocca con efficacia l’ariete tedesco della Lazio, salvando sulla linea la possibile rete del 2-0 laziale.

Kramar 5 – gioca con poco impegno limitandosi solo a qualche lancio che nel baseball andrebbero anche bene, ma nel calcio è un po’ pochino.

Sres 5 – inserito a tempo quasi scaduto, gioca mezz’ora nel totale buio.

Marusko 6 – Nel primo tempo mostra grande impegno e qualità nel bloccare anche lui Klose, poi si spegne nella ripresa.

Janza 5,5 – tenta qualche incursione in terra laziale, cercando anche qualche conclusione ma nulla di più.

Buzeti 6,5- gioca bene in fase offensiva, infatti crea qualche problemino alla difesa biancoazzurra, ma non da lo stesso sostegno alla fase difensiva, ha però il merito di costruire l’azione più pericolosa del Mura.

Vas 4,5 – fino a metà del secondo tempo in campo non si vede per poi comparire magicamente con qualche giocata ma nulla di più.

Horvat 5,5 – Limita la sua partita ad una gara di solo galleggiamento, recupera  e perde al tempo stesso.

Bohar 6,5  – Insieme a Buzeti cerca di fare qualcosa in più rispetto a tanti suoi compagni di squadra, dotato di velocità ed una buona tecnica  cerca di sfruttare tali qualità ma senza troppa fortuna, infondo l’importante è provarci.

Eterovic 5,5 – Servito poco o nulla, nella prima frazione di gioco però la fortuna gli concede l’occasione del possibile vantaggio, che spreca malamente.

Fajic 5 – In tanti speravano che il miglior marcatore del Mura potesse regalare  una delle sue solite reti con cui sognare la qualificazione, l’occasione per accorciare le distanze gli arriva ma lui non la sfrutta come dovrebbe.

LAZIO

Marchetti 6,5 – Nel primo tempo fa da spettatore, nella ripresa risponde bene al tentativo di  Fajic, conquistando cosi più della sufficienza.

Konko 6,5 – In proiezione offensiva si fa vedere e con grande intensità e qualità, infatti suo è il cross per Klose valido per la rete del 2-0.

Biava 5,5 – non soffre quasi mai, però nella ripresa offre a Fajic il pallone con cui il Mura sarebbe potuto rientrare in gioco.

Dias 6 – gioca una gara abbastanza discreta sia in attacco che in difesa che gli consente di conquistare la sufficienza oltre che la vittoria.

Cavanda 5 – in fase difensiva va senza dubbio da rivedere, meglio in fase offensiva.

Onazi 6 – Gioca la sua onesta partita e con impegno da il suo contributo.

Ledesma 5, 5 – gioca un buon primo tempo, lanciando spesso e volentieri i suoi compagni salvo poi calare nel secondo tempo.

Hernanes  6- non gioca certo una delle sue migliori partite, però cancella tutto con la magnifica rete realizzata.

Lulic 5 –  Gioca tutto sommato la sua discreta partita, cerca di fare il suo con tanto di tiro dalla distanza.

Candreva  6-  Gioca una discreta gara soprattutto in fase offensiva.

Lose 7 – Nella prima frazione di gioco trova poco spazio anche per via dei centrali della difesa del Mura, nella ripresa alla prima occasione mostra le sue incredibili doti fa centro.

Mauri 6 – In diverse occasioni gioca come attaccante aggiunto, nel primo tempo su cross di Konko cerca la via della rete senza fortuna.

Zarate 5 – Va spesso e volentieri in fuorigioco, cercato poco dai compagni ci prova su calcio di punizione ma nulla di più.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>