Formazioni Lazio-Atletico Madrid Europa League 2012

di Stefano Rodinò 1

Dopo otto anni la Lazio torna nell’Europa che conta e lo fa con una gara ad eliminazione diretta dei sedicesimi di finale di Europa League che si preannuncia spettacolare. L’urna non è stata benevola con Reja e questa sera alle ore 19 all’Olimpico arriva l’Atletico Madrid di Falcao, Arda Turan e dell’ ex juventuno Diego. La Lazio deve fare i conti con diverse defezioni, ma il modulo rimane il 4-2-3-1 con Klose come unica punta e terminale offensivo delle aquile.

In porta ci sarà il titolare Marchetti, mentre i primi problemi per Reja saranno in difesa, dove Dias è stato convocato, ma non è ancora pronto per scendere in campo dall’ inizio. Coppia centrale quindi che vedrà Stankevicius e Diakitè partire titolari, con Konko terzino destro e Zauri terzino sinistro. Ancora out anche Radu che non ce l’ha fatta a recuperare per il match. A centrocampo la diga davanti alla difesa sarà composta da Matuzalem e Ledesma, confermatissimi nei loro ruoli.

TREQUARTISTI Sulla trequarti buone notizie in casa Lazio, visto che Lulic dovrebbe essersi ripreso dal problema al polpaccio e potrà partire titolare largo a sinistra. Hernanes, in crescita rispetto all’ inizio di stagione, sarà al centro della linea di trequartisti, mentre a destra dovrebbe giocare Gonzalez, con il nuovo acquisto Candreva pronto a subentrare dalla panchina. In attacco, complice anche l’infortunio di Rocchi, tutto il peso sarà sulle spalle dell’ unica punta Klose. In panchina si vedono anche due baby della primavera, Zampa e Rozzi.

QUI ATLETICO Il grande ex della partita sarà l’allenatore dell’ Atletico Madrid, Diego Simeone. E’ prevista un accoglienza calorosa da parte dei sostenitori laziali per il loro ex beniamino, ma questo non farà cambiare idea al Cholo, che vuole venire a fare risultato in questa trasferta. Non ci sono defezioni e quindi l’Atletico può scendere in campo con la miglior formazione, che vede  Courtois tra i pali dietro ad una linea a quattro formata da Juanfran, Miranda, Dominguez e Filipe. Nel 4-2-3-1 speculare alla Lazio ci saranno a centrocampo Mario e Gabi davanti alla difesa, con  Adrian, Diego e Arda Turan nel ruolo di trequartisti dietro la punta Falcao. Proprio lui è il sorvegliato speciale della difesa laziale, dopo i 17 gol realizzati in 22 presenze stagionali.

Probabili Formazioni:

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Konko, Diakitè, Stankevicius, Zauri; Ledesma, Matuzalem; Gonzalez, Hernanes, Lulic ; Klose.

ATLETICO MADRID (4-2-3-1): Courtois; Juanfran, Miranda, Dominguez, Filipe; Mario, Gabi, Adrian, Diego, Arda Turan; Falcao.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>