Le pagelle di Fiorentina – Juventus 0-5

di Marco Mancini 2

La Fiorentina dura 20 minuti, i primi 10 del primo tempo e i primi 10 del secondo. Per il resto è un monologo bianconero, aiutato anche dalla sciocchezza di Cerci che affossa i suoi con un’espulsione ingenua quando i viola erano già sotto di una rete. Vediamo le pagelle delle due squadre.

>> FIORENTINA – JUVENTUS 0-5

Fiorentina:

Boruc 5: sui gol non può nulla, e qualche buon intervento lo mette pure a segno, ma di certo non si può dare la sufficienza ad un portiere che becca 5 gol.
Cassani 4: non spinge quasi mai e sulla sua fascia Vucinic fa quello che vuole.
Natali 5,5: qualche buon intervento, ma sui gol è spesso in ritardo.
Nastasic 4: la butta sul gioco rude, ma sbaglia sempre i tempi e sui gol ha molte responsabilità.
Pasqual 5: si vede qualche volta anche in fase offensiva, e riesce a contenere spesso Pepe.
Oliveira 4: mai in partita, si vede solo quando si becca l’ammonizione. (De Silvestri 5: spinge più di Oliveira, ma non è incisivo).
Montolivo 5,5: uno dei pochi a non ammainare bandiera bianca, si rende pericoloso sui calci piazzati.
Lazzari 5,5: dal suo piede parte l’unico grattacapo per Buffon, non gioca male ma paga la serata storta di tutta la squadra.
Vargas 6,5: unica sufficienza della Fiorentina, lotta come un leone anche sul 5-0 e meriterebbe anche qualcosa in più.
Cerci zero spaccato: rovina la partita facendosi espellere per un’ingenuità, ma ancor prima dell’espulsione aveva perso tutti i palloni che aveva toccato. Se non è questa la dimostrazione che vuole andar via…
Amauri 5,5: è troppo isolato, ma almeno l’impegno ce lo mette. Purtroppo per lui non è la sua serata.

Juventus:

Buffon 6,5: fino al tiro di Lazzari era da sv, ma l’intervento sull’unica occasione viola dimostra ancora una volta la sua affidabilità.
Lichtsteiner 6,5: non è una di quelle partite in cui corre per tutta la fascia, ma la sua presenza sia in attacco che in difesa si fa sentire.
Caceres 6,5: difensivamente ha ben poco da fare, a volte imposta l’azione come aiutante di Pirlo.
Bonucci 6,5: si attacca su Amauri e gli fa toccare 2-3 palloni in tutta la partita. Gara piuttosto semplice oggi.
De Ceglie 7: in difesa ha poco da fare, così fa l’esterno di centrocampo aggiunto e permette a Vucinic di muoversi liberamente. Ottima partita per lui.
Pirlo 8: un gol ed un assist, ma soprattutto una serie di grandi passaggi e aperture precisissime degne del miglior Pirlo. Aiutato dalla superiorità numerica dà lezioni di calcio.
Marchisio 7: puntuale nelle chiusure e negli inserimenti, ha finalmente ritrovato il gol. Speriamo che questo gli dia fiducia.
Vidal 7: perfetto sia in fase difensiva che in quella offensiva, la sua caparbietà è premiata con un gol strameritato. (Padoin 6,5: anche se non si vede tantissimo, almeno ha l’accortezza di segnare alla prima e unica occasione che gli capita).
Pepe 6,5: un po’ meno scorribande del solito stasera, ma comunque una partita discreta.
Vucinic 9: un gol, un palo, due assist e mezzo, davvero la partita perfetta. Giocasse così sempre, la Juve avrebbe il suo Ibrahimovic. (Borriello sv)
Matri 5,5: unica insufficienza della Juve, soffre la marcatura asfissiante di Nastasic. Avrebbe anche un paio di occasioni ma i controlli sbagliati ed i movimenti a volte affrettati gli tolgono la possibilità di arrivare in porta. (Quagliarella sv)

Photo Credits | Getty Images

Commenti (2)

  1. che partitona che abbiamo fatto!!!!!!!!!! vucinic spettacolare!!!!!!!!!!!!! forza juve 4ever!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>