Del Piero: la Juve non ha limiti

di Gioia Bò Commenta

Cari amici, oggi è il 10/10/10. E sono anche le 10.10. E’ il giorno del 10!

Così Alessandro Del Piero questa mattina apriva il botta e risposta con i propri ammiratori su Facebook. E’ il giorno del 10, dunque il suo giorno, perché quel numero lo ha accompagnato per quasi tutta la carriera da professionista, se si escludono i primissimi anni in maglia bianconera, quando faceva la riserva di Baggio, e le gare della nazionale. In ogni caso, il capitano della Juventus ha voluto approfittare di questo giorno particolare per intrattenere i propri ammiratori sul social network:

Dato che capita una volta ogni cent’anni, e temo che la prossima non ci sarò (o perlomeno non credo che sarò ancora in campo…), questa data va celebrata in un modo speciale, come merita un numero per me molto speciale.

Un numero che potrebbe non indossare nella prossima stagione, non nella Juve almeno, visto che la dirigenza ancora non si esprime riguardo al rinnovo del contratto:

Sto vivendo con grande serenità la questione del rinnovo e del mio futuro. Non ho nessuna intenzione di sfuggire a questo argomento, ma davvero in questo momento il mio futuro è solo e soltanto la prossima partita. Da vincere. Per il resto, dobbiamo lasciare il tempo che le cose maturino, senza fretta.

E allora parliamo della prossima gara da vincere e poi di quelle successive: la Juve può ambire alla conquista dello scudetto?

Dopo una stagione come quella scorsa sarebbe poco sensato fare dichiarazioni a sensazione. Ho sempre detto: lavoriamo affinché a fine anno possiamo voltarci indietro e dire che abbiamo fatto il massimo, essere orgogliosi di noi stessi, tornati Juventus al cento per cento. E poi, nessun limite…

Nessun limite per la Juve targata Delneri, che magari non riuscirà a conquistare il titolo, ma riuscirà almeno a dar fastidio alle squadre di testa fino al termine del campionato. Questo si augura il capitano e questo sperano i tifosi, che ancora non hanno digerito le umiliazioni subite nella scorsa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>