Calciomercato Juventus, assalto a Lisandro Lopez

di Stefano Rodinò Commenta

 La semifinale di Coppa Italia persa contro la Lazio è solo l’ultimo dei campanelli d’allarme che in questo periodo stanno suonando in casa Juve. Nelle ultime sette partite giocate la squadra di Conte ha vinto soltanto 2 partite e per cercare di invertire la rotta la società sta provando un colpo di mercato dell’ ultima ora ed è tornata all’attacco per riuscire a prendere Lisandro Lopez del Lione.

LOPEZ L’arrivo di Anelka non sembra esser sufficiente per affrontare la Champions League e rivincere il campionato e allora in queste ore Beppe Marotta sta provando nuovamente l’assalto a Lisandro Lopez, attaccante ventinovenne in forza al Lione e in scadenza di contratto nel 2014.  L’ostacolo da superare è quello della richiesta economica del Lione, che vuole almeno 8 milioni per lasciar partire il suo talento. La Juventus per Gennaio non sembra avere però questa liquidità ed è disposta a pagare la cifra richiesta soltanto a Giugno, magari dopo un prestito in questa finestra di mercato. Le opzioni che offre la Juve sono due, o 4,5 milioni subito per l’intero cartellino del giocatore o un prestito gratuito con pagamento di 7-8 milioni, ma soltanto a giugno. La palla adesso passa al Lione che deve decidere se accettare o meno queste offerte.

ATTACCO Quel che è certo è che la Juve ha bisogno di un giocatore che abbia senso del gol e che la butti dentro, visto che ultimamente segna al massimo un gol a partita e spesso e volentieri grazie a qualche centrocampista. Anelka non sembra ancora in condizione fisica adeguata e comunque non è mai stato un bomber di razza, per questo si cerca un’altra punta. Dovesse arrivare Lisandro Lopez è molto probabile la partenza di un attaccante, probabilmente Quagliarella molto gradito alla Fiorentina. Nelle ultime ore spunta anche il nome di Pazzini, che Marotta conosce bene e che visto l’arrivo di Balotelli potrebbe esser chiuso nel Milan. Per ora è solo un ipotesi, nelle prossime ore si vedrà…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>