Inter: multa di 20 mila euro per uno striscione vergognoso

di Marco Mancini Commenta

Lo sfottò nel calcio ci può stare, ed anzi, aggiunge del sale ad un piatto già molto “saporito”. Ma bisogna stare attenti a non scadere nella volgarità. Ne sanno qualcosa i tifosi dell’Inter che sabato scorso, in occasione della super-sfida contro la Juventus, hanno esposto questo striscione:

Acciaio scadente, nostalgia dell’Heysel.

Il riferimento è alla vicenda che ha tenuto banco un paio di settimane fa su qualche pecca strutturale che riguardava lo Juventus Stadium, su cui sta indagando la procura di Torino. Ma se proprio si voleva scherzare su questo, di certo è stato di cattivo gusto richiamare alla memoria, quasi come un augurio che si ripeta, la vicenda dell’Heysel, quando nel 1985, in occasione della prima finale di Champions League vinta dalla Juventus, morirono 39 persone per un cedimento strutturale. Per questo oggi l’Inter è stata multata per 20 mila euro per responsabilità oggettiva (anche se si è subito dissociata ed ha condannato l’accaduto), ma speriamo che siano i suoi tifosi a diventare un po’ più responsabili.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>