Formazioni Inter – Cluj, Europa League 2012/2013

di Marco Mancini Commenta

L’Inter ritorna a respirare l’aria delle coppe europee, anche se solo della competizione meno importante, e lo fa rischiando molto contro il Cluj. Vista la posizione così così in campionato e la panchina traballante, Stramaccioni dovrebbe cercare di fare di tutto per vincere la partita contro i rumeni, ma invece decide di mischiare titolari e seconde linee, sperando che non sottovaluti troppo gli avversari.

QUI INTER – Spazio alle riserve dunque, anche se alcune scelte sono obbligate visto il gran numero di indisponibili. La sorpresa principale è l’impiego di Alvarez, lasciato fuori dall’elenco nella prima fase del torneo perché si sperava si potesse vendere a gennaio. Siccome è rimasto tanto vale impiegarlo. Non è chiaro però se verrà schierato sulla linea degli attaccanti, alternandosi con Palacio che sta giocando tantissimo ultimamente, o su quella dei centrocampisti. Stramaccioni sembra intenzionato comunque a tornare al 4-3-3 dopo che la difesa a tre l’ha fatto molto tribolare. Zanetti e Nagatomo vengono così arretrati sulla linea dei difensori, completata da Ranocchia e Juan. Avrebbe dovuto giocare Chivu al posto dell’italiano, ma all’ultimo momento un risentimento muscolare lo ha costretto a dare forfait. A centrocampo ritorna Kovacic che ha smaltito la distorsione, ed ai suoi fianchi agiranno Guarin e Kuzmanovic, mentre in avanti Milito partirà dal primo minuto insieme a Cassano ed Alvarez.

QUI CLUJ – I rumeni hanno un bel ricordo con l’Italia, dato che lo scorso anno eliminarono la Roma dall’Europa League. Rispetto a quella formazione quest’anno è cresciuta molto (quest’anno ha messo in difficoltà anche il Manchester United) ed è considerata una delle sorprese del panorama europeo, certamente da non sottovalutare, visti alcuni nomi anche di un certo spessore come Kapetanos e l’ex di Juve ed Empoli Piccolo. Non partiranno invece dal primo minuto una vecchia conoscenza nerazzurra, Nwankwo Obiorah, e l’ex di mille squadre italiane Bjelanovic. Queste le probabili formazioni:

Inter 4-3-3: Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Juan, Nagatomo; Guarin, Kovacic, Kuzmanovic; Alvarez, Milito, Cassano.

Cluj 4-5-1: Felgueiras; Pinto, Cadu, Piccolo, Camora; Muresan, Luis Alberto, Celestino, Rui Pedro, Hora; Kapetanos.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>