Dove andrà Del Piero? Sicuro non in Thailandia

di Marco Mancini Commenta

Cominciamo a depennare qualche Paese. Alex Del Piero è appena rientrato dalle vacanze e si è messo a cercare sul serio un club in cui giocare nella prossima stagione. L’offerta economicamente più vantaggiosa gliel’ha presentata la squadra thailandese del Muang Thong United: 5 milioni al’anno, compresi i diritti di immagine e tutto il resto, per 2 anni. Ma lui ha detto no grazie.

Così come ha rifiutato il Qatar ed il Guangzhou, in Cina. Del Piero vuole l’America, si sa, e per adesso anche le ipotesi europee sembrano tramontate visto che i ritiri sono cominciati un po’ ovunque e lui ancora è in panciolle. Il suo sogno sarebbe il Los Angeles Galaxy di Beckham e Donovan, ma a causa del salary cap il suo arrivo è bloccato dai tanti campioni superpagati che già sono presenti nel club. L’altra sua squadra preferita, i New York Red Bull, non si sono nemmeno fatti avanti, mentre l’unica squadra che aveva provato ad ingaggiarlo, il Montreal Impact, ha ricevuto risposta negativa.

IPOTESI SUDAMERICA – Dunque cosa è rimasto? Al momento l’ipotesi più probabile sembra il Sudamerica dove si contendono l’ex numero 10 bianconero il Flamengo, il Boca Juniors ed il River Plate. Alex ha dato qualche giorno fa una preferenza per quest’ultimo club, e siamo sicuri che nel giro di una o due settimane annuncerà la sua scelta.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>