Gascoigne ancora nei guai

di Gioia Bò Commenta

Ci ha provato e riprovato, ma evidentemente proprio non ce la fa a staccarsi dalla bottiglia per tornare ad una vita normale. Lui naturalmente è Paul Gascoigne, protagonista dell’ennesimo episodio negativo nella sua continua discesa verso l’autodistruzione. Stavolta è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza, dopo aver trascorso la serata a tracannare alcolici vari in un locale del North Yorkshire. Tanto per dare un’idea delle condizioni di Gazza, ascoltate il racconto di un testimone:

Ha prenotato la notte in albergo, poi ha cominciato a bere birra prima di passare al whisky e coca. Beveva molto rapidamente e mi sembrava avesse una bella sbronza quando è uscito per prendere da mangiare. La cosa pazzesca è che la pizzeria è a pochi passi da dove si trovava e sarebbe stato più semplice arrivarci a piedi. Credo che non abbia nemmeno fatto in tempo a cambiare marcia. Ha lasciato il furgone in mezzo alla strada e il barman è corso a mettere il freno a mano per fermarne la corsa lungo la strada in discesa.

Dopo una notte in cella l’ex campione della nazionale britannica è stato rilasciato, ma forse sarebbe ora di trovare una soluzione al caso, prima che provochi qualche guaio peggiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>