Vacanze azzurri 2010, tra mare e deserto (fotogallery)

di Marco Mancini Commenta

Dopo due settimane tremende passate in Sudafrica, i calciatori azzurri scelgono quasi tutti di trascorrere le vacanze estive in Italia. E così, se vi dovesse capitare di fare una passeggiata nei pressi di Forte dei Marmi, potreste imbattervi in Pirlo e Gattuso che trasportano i rispettivi figli sulle biciclette, o in Pazzini che scherza sulla spiaggia con degli amici.

Ma nonostante la Toscana assomigli molto al ritiro della nazionale (in questi giorni è possibile vedere anche Lippi tornato nella sua Viareggio), può capitare anche che qualcuno senta nostalgia di casa, come Quagliarella, fotografato in spieggia a Castellammare di Stabia, sua città natale.

Ma c’è anche chi trascorrerà questo periodo estivo al lavoro. Come Cannavaro ad esempio, appena presentato in quel di Dubai, e che dovrà trascorrere le prossime settimane ad ambientarsi nell’ambiente del deserto, dato che il campionato degli Emirati Arabi comincerà tra poco più di un mese; ma anche i neo-juventini Bonucci e Pepe, aggregati al resto della squadra già in ritiro per preparare i prelimiari di Europa League che si disputeranno tra tre settimane. Insomma, ben poche vacanze per i nostri azzurri, ma forse non se le sono nemmeno meritate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>