Milan – Torino 1-0: commento, pagelle e tabellino

di Giovanni Ferlazzo Commenta


Il Milan fatica più del previsto ma alla fine grazie a una rete di Balotelli riesce a battere il Torino e portare a +4 il vantaggio sulla Fiorentina. Potrebbe essere una vittoria fondamentale in chave Champions League, mentre per i granata la situazione si complica: Genoa vicino, e mercoledì c’è lo scontro diretto all’Olimpico.

Stadio Giuseppe Meazza di Milano
35a giornata Serie A 2012-2013

Milan – Torino 1-0

Reti: 39′ st Balotelli (M)

Il commento su Milan – Torino 1-0

Il Milan fatica più del previsto contro un Torino che, da prassi per questa stagione, mette in campo orgoglio e cattiveria ma alla fine esce dal campo con un pugno di mosche in mano e adesso rischia davvero di doversi sudare fino all’ultimo la salvezza, visto che il Genoa è vicino un punto soltanto (e mercoledì c’è lo scontro diretto all’Olimpico) e il Palermo non vuole mollare. Per i rossoneri arriva invece una vittoria dal sapore di Champions League: sale a 4 il vantaggio sulla Fiorentina, amministrabile visto il calendario relativamente semplice, partita con la Roma a parte.

La prima parte della gara è stata da dimenticare per i padroni di casa: il Torino gioca in maniera intelligente e, pur abbassando i ritmi, riesce a colpire con le ripartenze e solo Abbiati evita al Milan un clamoroso capitombolo. I padroni di casa dal canto loro si vedono soltanto a sprazzi, in particolare le stesse come Balotelli ed El Shaarawy, che raramente riescono a pungere.

Non che le cose cambino parecchio nel secondo tempo, visto che il Milan fatica ancora a costruire gioco e si scontra ripetutamente contro il muro innalzato dai difensori granata. Allegri prova la carta Pazzini, poi mette dentro anche Niang. Le cose non cambiano, ci vuole allora un episodio per sbloccarla: Nocerino la mette dentro, Mexes di sponda per Balotelli che da due passi non può sbagliare. Gol-beffa per il Toro, che ai punti avrebbe meritato almeno il pareggio, gol di platino per i rossoneri che possono festeggiare una vittoria soffertissima.

I migliori e i peggiori di Milan – Torino 1-0

Abbiati 7 – Salva più volte il risultato, decisivo.

Balotelli 6,5 – Si vede poco, poi colpisce con la zampata definitiva che potrebbe significare l’accesso alla prossima Champions League.

Cerci 6,5 – Il più attivo dei suoi in avanti, peccato che i compagni non riescano a concretizzare.

Barreto 5 – Sbaglia tutto, anche le occasioni più facili.

El Shaarawy 5 – Chiaramente fuori forma, finale di stagione durissimo.

Boateng 5 – Esce tra i fischi del pubblico. Sintesi perfetta della sua partita.

Le immagini di Milan – Torino 1-0

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>