Fiorentina-Bari 2-1: fotogallery

di Gioia Bò Commenta

Foto: AP/LaPresse

Finalmente Fiorentina! Il peggio non è ancora passato e la posizione di classifica continua ad essere poco consona ad una squadra che fino ad un anno va veniva indicata tra le grandi del calcio nostrano, ma la vittoria conquistata contro il Bari regala una bella boccata di ossigeno all’ambiente viola.

Un ambiente che si era svegliato con il “regalo” inatteso di Adrian Mutu, ancora una volta nei guai con la giustizia per via di un’aggressione ad un cameriere. Ma la Fiorentina non si è lasciata condizionare dalle vicende personali di uno dei suoi talenti ed ha invece voluto omaggiare un grande del calcio locale e nazionale, Giancarlo Antognoni.

L’ex numero 10 viola di recente è stato premiato con il Golden Foot e proprio stasera ha voluto condividere con il suo pubblico il riconoscimento ricevuto, godendosi un meritatissimo giro di campo, tra gli applausi ed i cori dei tifosi.

Applausi per il campione del mondo, ma anche per la Fiorentina, che questa sera è riuscita a scrollarsi di dosso la paura di perdere ed ha finalmente dato una prova di carattere, conquistando alla fine tre punti importanti. Per Mihajlovic si trattava di una sorta di ultima spiaggia, dopo un inizio di stagione poco esaltante, ed erano in molti a scommettere sull’esonero in caso di risultato negativo.

Ma Donadel e Gilardino hanno dato nuova linfa all’ambiente ed ora ci si aspetta che la squadra viola riesca a proseguire nella risalita verso posizioni di classifica meno pericolose, contando magari sul rientro di Mutu (sempre che la smetta di creare problemi) ed il recupero di qualche infortunato di lusso. Intanto Mihajlovic si gode il momento e analizza la partita:

Eravamo consapevoli che perdendo oggi ci mettevamo in una brutta posizione, ma abbiamo vinto e non è così. Siamo stati bravi, concentrati, aggressivi contro una squadra forte come il Bari che ha chiuso tutti gli spazi, ma anche noi e siamo ripartiti bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>