Cagliari-Inter 0-1: fotogallery

di Gioia Bò Commenta

Foto: AP/LaPresse

Chi si aspettava un’Inter distratta dalla Champions Legaue e meno pericolosa del solito per via delle assenze dei big (Milito e Cambiasso su tutti), sarà rimasto deluso di fronte alla squadra ammirata in quel di Cagliari, su un campo tutt’altro che facile da espugnare.

E invece i campioni d’Italia hanno trovato il modo di portare a casa i tre punti, capitalizzando al meglio la rete del solito Eto’o e respingendo le folate offensive dei padroni di casa, che oggi tornavano a contare sull’apporto di Conti ed Agostini. Niente risultato clamoroso, dunque, nell’anticipo dell’ora di pranzo, con le dirette concorrenti dell’Inter costrette a giocare per la vittoria in virtù della rete del camerunense, sempre più decisivo nelle imprese dei nerazzurri

Ma non provate a far notare a Benitez che questa Inter dipende sempre più dalla vena di Eto’o, perché vi sentireste rispondere:

E’ sempre importante vincere, ma non siamo Eto’o-dipendenti. Lui può fare sempre gol, è sempre pericoloso, ma la squadra può andare a segno anche in modo diverso e con i giocatori che sono rientrati dagli infortuni avremo più possibilità.

Piange sulle occasioni perse l’allenatore del Cagliari, Bisoli, convinto che il suo Cagliari abbia offerto una grande prestazione:

Ho visto un buon Cagliari, ha avuto tante occasioni da gol. L’inter ha avuto due occasioni e una l’ha segnata. Abbiamo creato tanto, purtroppo ci sono dei momenti in cui riesci a fare gol e altri no. Se il loro portiere è stato premiato come migliore in campo un motivo ci sarà. Se continuiamo così ci toglieremo grande soddisfazioni, se invece ci abbattiamo ci saranno problemi.

E ancora:

Tenere testa all’Inter non è facile, vorrei sapere quale altra squadra ha creato così tanto contro una delle compagini più forti d’Europa.

Ed in effetti il Cagliari ammirato oggi tra le mura amiche avrebbe meritato qualcosa di più. A voi la gallery.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>