Moggi, nuova condanna per minacce a Baldini

di Marco Mancini Commenta

Siccome i guai non vengono mai da soli, ecco un’altra grana giudiziaria per Luciano Moggi. Dopo i 5 anni e 4 mesi inflittigli per la sentenza di primo grado per Calciopoli, arriva un’altra condanna per l’ex dg della Juventus: altri 4 mesi di reclusione per minacce a pubblico ufficiale. La vicenda risale a quel famoso processo proprio per Calciopoli, quando Big Luciano inveì contro il dirigente romanista Franco Baldini che in quel momento stava testimoniando proprio contro di lui, dicendogli

buongiorno pezzo di m… Stai attento che finisce male.

Parole che lì per lì suscitarono scalpore ma tutto si sgonfiò come una bolla di sapone perché sembrava semplicemente uno sfogo di una persona stressata dalle accuse, ed invece prima il dirigente romanista, all’epoca team manager della nazionale inglese, denunciò l’accaduto, ed ora ecco arrivata la sentenza: 4 mesi di carcere e settemila euro tra risarcimento danni e rimborso di spese legali.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>