La Roma vuole uno stadio tutto suo e forse lo avrà

di Alba D'Alberto 1

Ormai siamo sempre più vicini alla meta e benchè la giunta capitolina si sia sempre mostrata contraria ai giochi olimpici a Roma nel 2024, niente è stato detto sulla possibilità di realizzare uno Stadio della Roma. Ecco allora che il traguardo sembra ad un passo. 

Il 3 novembre si apriranno i lavori della Conferenza dei servizi Regionale che dovrà definire quel che serve e si deve fare per dare uno stadio alla Roma. Tutti considerano questo incontro un atto conclusivo. In pratica si è in attesa del famoso permesso di costruire che dovrebbe dare il via ai lavori da marzo 2017. Ci sono dunque ancora 6 mesi per vedere come va a finire questa storia. L’assessore al territorio Michele Civita, intanto spiega:

“Al termine dei lavori, previsto per il 6 marzo 2017, si assumerà una determinazione motivata con una relativa delibera di Giunta regionale, che chiuderà l’intero procedimento. Nei prossimi 15 giorni –  afferma ancora – le amministrazioni potranno chiedere integrazioni documentali e chiarimenti. Il prossimo 20 settembre avrà luogo la presentazione del progetto alla presenza di tutte le amministrazioni competenti”.

Il 3 novembre, in occasione della prima seduta della Cds, sottolinea Civita, si dovrà

“verificare l’iter della variante urbanistica legata al progetto (per questo motivo la Conferenza è di competenza regionale e non comunale), che dovrà essere adottata dall’Assemblea capitolina e approvata entro il termine dei 180 giorni. Sempre nel termine dei 180 giorni dovranno essere espletate anche le procedure di Valutazione Ambientale Strategica (Vas) e di Valutazione di Impatto Ambientale (Via)”.

Mentre i lavori vanno avanti, ma soltanto a livello burocratico, Pallotta ha deciso d’incontrare Zingaretti. È in regione che si deciderà tutto dopo che il Campidoglio ha rimandato tutto al “mittente”.

Commenti (1)

  1. ok welcome to you, get free software!
    swfupload http://www.solidob.com/list/swfupload.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>