Fiorentina, preso Behrami, ora torna anche Mutu

di Marco Mancini Commenta

Foto: AP/LaPresse

La Fiorentina rilancia il suo campionato dal calciomercato. Hanno superato le visite mediche i due nuovi acquisti, il portiere Neto ma soprattutto il centrocampista Valon Behrami, ex conoscenza laziale. E proprio contro i biancocelesti potrebbe ri-esordire in Serie A l’esterno svizzero, dato che oggi sarà presentato ufficialmente dalla società viola.

Il costo di Behrami è di 3,7-4 milioni di euro, a seconda delle prestazioni, a cui si aggiungono i tre milioni e mezzo pagati per Neto. In questo modo il mercato viola si può dir chiuso, anche perché Corvino sarebbe tornato a cercare qualche nuovo campioncino se avesse venduto Vargas, ma né il Bayern Monaco, né lo Zenit, sembrano più tanto entusiasti del peruviano.

E così, dopo aver completato il centrocampo, la Fiorentina punta a completare il reparto offensivo, e non avendo più liquidi per ingaggiare un altro attaccante, potrebbe “riciclare” uno che è già sul libro paga: Adrian Mutu. Inter, Juventus e Cesena non sono più interessate, all’estero, dopo la fama che si è procurato nella vicenda-Chelsea, nessuno più vuol assumersi questo rischio, e dunque Mutu sembra destinato a rimanere a Firenze. La società ha lasciato intendere che se si dovesse “comportare bene”, sarebbe disposta a reintegrarlo, in modo da rilanciare la sua immagine e magari venderlo a fine stagione guadagnandoci qualcosa, terminando il campionato in un modo più consono rispetto a quanto fatto finora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>