Fifa: bin Hammam si ritira, Blatter sarà riconfermato

di Marco Mancini 1

Foto: AP/LaPresse

Ieri la notizia-bomba di Blatter indagato nello scandalo delle tangenti per l’assegnazione del Mondiale al Qatar. Oggi una super-bomba: il grande accusatore Mohamed bin Hammam si ritira dalla corsa per le elezioni al “trono” della Fifa.

Il qatariota era l’unico sfidante a quella poltrona che è appartenuta a Josep Blatter per 13 anni, e ieri ha ricevuto molto critiche in quanto la sua mossa di denunciare il suo sfidante è stata letta da molti come colpo basso visto che è avvenuta a pochi giorni dalle elezioni. Per questo oggi bin Hammam, volendo dimostrare la sua assoluta estraneità a tutte le accuse rivoltegli, si è ritirato, lasciando campo libero a Blatter che verrà riconfermato per il quarto mandato consecutivo alla guida dell’organo di governo del calcio mondiale.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>