Milan: la mezz’ala potrebbe essere Schweinsteiger

di Marco Mancini 2

Foto: AP/LaPresse

Il calciomercato del Milan ancora non è decollato visto che finora si è parlato solo di rinnovi e prestiti, ma qualcosa si comincia a muovere. Purtroppo per i tifosi rossoneri però, si tratta solo di depennamenti, cioè di calciatori finiti sulla lista di Galliani ma che, uno dopo l’altro, vengono cancellati.

L’ultimo della lista è Marek Hamsik, il Napoli se lo tiene stretto, e la promessa elettorale di Berlusconi, che ha giurato che il Milan non lo ingaggerà, permette allo slovacco di disputare la Champions League con il suo Napoli. Difficile arrivare anche ad Asamoah, visto che Inler e Sanchez lasceranno sicuramente l’Udinese, la quale otterrà già i fondi sufficienti a costruire una nuova squadra buona per la Champions.

Difficile anche arrivare a Van Der Vaart, anche se in questi giorni gli emissari milanisti sono a Londra per intavolare un discorso con il Tottenham su lui, e su altri fuoriclasse come Sandro e Bale. Ma pare che nessuno di questi sia fattibile, e così l’ultima speranza potrebbe essere Bastian Schweinsteiger.

Sono anni che il centrocampista tedesco afferma di voler venire a giocare in Italia, tanto da essere più volte accostato ai rossoneri e alla Juventus. Quest’anno ha rinnovato il suo contratto con il Bayern Monaco, ma la mezza rivoluzione che investirà i bavaresi quest’estate potrebbe spingerlo a tentare l’avventura all’estero. Dalle prime indiscrezioni pare che i rossoneri stiano pensando di chiedere un “prezzo di favore” per lui e per Klose, di cui la società si vuole liberare, individuato come vice-Ibrahimovic. Visto che i discorsi su Drogba e Benzema attualmente sembrano Fantacalcio, i due tedeschi potrebbero risultare gli obiettivi più fattibili.

Commenti (2)

  1. yeah yeah, keep dreaming Milan!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>