Risultati qualificazioni Mondiali 2014: pari Italia, Germania qualificata

di Gioia Bò Commenta

Denmark v Italy - FIFA 2014 World Cup Qualifier

Penultimo appuntamento delle qualificazioni ai Mondiali 2014, con diverse nazionali già passate alla fase finale ed altre che ancora sgomitano per trovare un posto sull’aereo che condurrà in Sudamerica la prossima estate. L’Italia di Prandelli – già qualificata per la kermesse brasiliana – cercava conferme in terra di Danimarca, contro una squadra che non ha ancora rinunciato al pass per il mondiale.

Gli azzurri partivano nel migliore dei modi, trovando il vantaggio con Osvaldo al minuto numero 28 della prima frazione di gioco. La Danimarca poi si rifaceva sotto e allo scadere del primo tempo trovava il pari con l’oggetto misterioso Bendtner. L’ex attaccante della Juventus viveva la sua serata di grazia, tanto che al 34′ della ripresa si esibiva nella rete del 2-1, facendo esplodere lo stadio. Ma in pieno recupero un’azione di Osvaldo si trasformava in assist per Aquilani, che di ginocchio infilava nella rete danese.

Nel girone dell’Italia l’Armenia ha sconfitto la Bulgaria, portandosi a 12 punti (i bulgari sono a 13), stesso punteggio ottenuto dalla Repubblica Ceca che ha travolto Malta. L’ultima giornata (il prossimo martedì) si prevede dunque parecchio intensa per la lotta al secondo posto, con sfide che metteranno di fronte Bulgaria-Repubblica Ceca, Italia-Armenia e Danimarca-Malta.

Negli altri gironi c’è da registrare la qualificazione della Germania (3-0 all’Irlanda), del Belgio (1-2 in casa della Croazia) e della Svizzera (1-2 in casa dell’Albania). Bene l’Inghilterra contro il Montenegro (4-1) e l’Olanda contro l’Armenia (8-1), mentre la Spagna soffre più del previsto per avere ragione della Bielorussia (2-1 il risultato finale). A voi il quadro completo dei risultati del penultimo turno di qualificazione ai Mondiali 2014:

Armenia – Bulgaria 2-1
Lituania – Lettonia 2-0
Azerbaigian – Irlanda del Nord 2-0
Croazia – Belgio 1-2
Moldavia – San Marino 3-0
Faerøerne – Kazakistan 1-1
Malta – Repubblica Ceca 1-4
Bosnia-Erzegovina – Liechtenstein 4-1
Ucraina – Polonia 1-0
Danimarca – Italia 2-2
Albania – Svizzera 1-2
Andorra – Romania    0-4
Estonia – Turchia    0-2
Lussemburgo – Russia 0-4
Olanda – Ungheria 8-1
Galles – Repubblica di Macedonia 1-0
Germania – Irlanda    3-0
Grecia – Slovacchia 1-0
Islanda – Cipro 2-0
Slovenia – Norvegia 3-0
Svezia – Austria 2-1
Inghilterra – Montenegro 4-1
Portogallo – Israele 1-1
Spagna – Bielorussia 2-1

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>