Risultati 38a giornata Serie A 2012-2013

di Giovanni Ferlazzo Commenta


Finale thrilling per il Milan che solo nel finale supera il Siena e si assicura un posto ai preliminari di Champions League. Beffata la Fiorentina, travolgente a Pescara (5-1). In Europa League ci va anche l’Udinese (5-2 a San Siro contro l’Inter). Vincono anche Cagliari (1-0 alla Lazio), Roma (2-1 al Napoli), Parma (3-1 al Palermo). Pari tra Toro e Catania (2-2).

Sampdoria – Juventus 3-2: 25′ pt Quagliarella (J); 31′ pt (rig.) Eder (S); 12′ st De Silvestri (S); 30′ st Icardi (S); 46′ st Giaccherini (J)
Atalanta – Chievo 2-2: 7′ pt Stendardo (A); 31′ e 48′ st Théréau (C); 39′ st Giorgi (A)
Bologna – Genoa 0-0
Cagliari – Lazio 1-0: 31′ st Dessena (C)
Inter – Udinese 2-5: 1′ pt Pinzi (U); 10′ st Domizzi (U); 12′ pt Juan Jesus (I); 41′ pt Di Natale (U); 7′ st Gabriel Silva (U); 18′ st Rocchi (I); 21′ st Muriel (U)
Palermo – Parma 1-3: 38′ pt Gobbi (Par); 41′ pt Valdes (Par); 46′ pt Valdes (Par); 30′ st Miccoli (Pal)
Pescara – Fiorentina 1-5: 16′, 24′ pt e 14′ st Ljajic (F); 28′ Fernandez (F); 9′ st Jovetic (F); 32′ st Vittiglio (P)
Roma – Napoli 2-1: 2′ st Marquinho (R); 13′ st Destro (R); 39′ st Cavani (N)
Siena – Milan 1-2: 25′ pt Terzi (S); 39′ st (rig.) Balotelli (M); 42′ st Mexes (M)
Torino – Catania 2-2: 25′ pt Almiron (C); 8′ st Cerci (T); 17′ st Bergessio (C); 39′ st Bianchi (T)

Atalanta – Chievo 2-2: due squadre ormai salve danno vita a un finale di stagione spettacolare e si dividono un punto frutto delle reti di Stendardo, Giorgi e una doppietta di Théréau.

Bologna – Genoa 0-0: niente fuoco e fiamme ovviamente anche qui tra due squadre che hanno già conquistato la salvezza.

Cagliari – Lazio 1-0: il Cagliari chiude alla grande una stagione positiva sul campo, negativa per altre vicende. Una rete di Dessena condanna la Lazio a un’altra sconfitta: l’Europa League passa adesso dalla finale di Coppa Italia.

Inter – Udinese 2-5: l’Udinese si prende di prepotenza l’Europa League travolgendo una devastata Inter a San Siro. Per i nerazzurri si chiude una stagione da storici record negativi.

Palermo – Parma 1-3: il Palermo già retrocesso domina nel primo tempo ma si fa infilare da tre reti nel giro di pochi minuti. Nel secondo tempo, l’inutile gol di Miccoli che a fine partita lascia e saluta.

Pescara – Fiorentina 1-5: la Fiorentina si illude fino all’ultimo di poter conquistare la Champions dopo aver travolto il già retrocesso Pescara per 5-1. Per i padroni di casa, ultimissimi e con un numero altissimo di sconfitte, la soddisfazione di aver mandato in rete un ragazzo della primavera.

Roma – Napoli 2-1: il Napoli di Mazzarri abdica lì dove potrebbe sorgere la Roma di…Mazzarri. Grande attesa per scoprire il futuro del tecnico e di Cavani, in gol anche oggi.

Siena – Milan 1-2: i rossoneri trovano la Champions solo nei minuti finali grazie ai gol di Balotelli e Mexes. Ora si attende di scoprire il futuro di Allegri.

Torino – Catania 2-2: una rete di Bianchi, all’ultima partita con il Toro, permette ai padroni di casa di evitare la sconfitta con il solito bel Catania che chiude all’ottavo posto.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>