Sorteggio ottavi Europa League, va “benino” ad Inter e Napoli

di Daniele Pace Commenta

Si è svolto a Nyon il sorteggio degli ottavi di Europa League, competizione che vede ancora impegnate due rappresentanti italiane. E’ andata bene, ma non benissimo, ad Inter e Napoli. Entrambe hanno evitato le “big” presenti nel tabellone (Chelsea, Benfica, Valencia, Siviglia, Arsenal…) ma pescano comunque avversari assolutamente da non sottovalutare e ricchi di insidie.

ottavi europa league

Va peggio all’Inter che se la vedrà con l’Eintracht Francoforte, attualmente settimo in Bundesliga. Gli uomini di Hutter hanno eliminato lo Shakhtar e vantano il miglior attacco dell’Europa League. Spicca, in questo senso, il nome del giovane centravanti Jovic, classe ’97 a segno quest’anno 14 volte in Bundesliga. Gara d’andata in Germania il 7 marzo, alle 18.55, ritorno il 14 a Milano con fischio d’inizio alle 21.

Il Napoli, invece, se la vedrà col Salisburgo, squadra controllata dalla Red Bull e che sta letteralmente dominando il campionato austriaco. Il Salisburgo è stato semifinalista lo scorso anno (eliminò la Lazio e uscì ai supplementari col Marsiglia) e si è sbarazzato del Club Brugge nei sedicesimi di finale, dopo aver fatto bottino pieno nella fase a gironi. Occhio a Dabbur, attaccante già acquistato dal Siviglia in vista del prossimo anno. Andata al San Paolo, il 7 marzo, alle 21, ritorno una settimana dopo in Austria (18.55).

Ecco gli altri accoppiamenti degli ottavi di finale di Europa League: Chelsea-Dinamo Kiev, Dinamo Zagabria, Benfica, Valencia-Krasnodar, Siviglia-Slavia Praga, Arsenal-Rennes, Zenit-Villarreal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>