Un matematico tedesco assegna il Mondiale alla Germania

di Marco Mancini 1

Il calcolo è semplice: la Germania vince il Mondiale ogni 3,7 edizioni quindi il prossimo sarà il nostro.

Con questo assurdo calcolo il matematico Mertin Tolan spiega come, secondo lui, sarà la Germania che nel luglio prossimo alzerà al cielo la coppa del mondo. Spiega il docente dell’Università di Dortmund che la sua nazionale ha vinto già tre edizioni del torneo (’54, ’74 e ’90), dunque ha una media del 3,7. Secondo i suoi calcoli, effettuati già prima del mondiale 2006, la Germania dovrebbe vincere il mondiale ogni 4-5 edizioni, e dunque l’avrebbe vinto o nel 2006 o al massimo nel 2010. E visto che nella precedente edizione gli è andata male, il professore è sicuro che questa sarà la volta giusta.

Peccato che si tratti di un tedesco, e quindi non proprio imparziale nei calcoli, e poi si sa, il calcio non è una scienza esatta, e basta veramente un particolare (un calciatore espulso ad inizio partita, un infortunio del calciatore migliore, ecc.) per mandare all’aria tattiche e statistiche.

Vedremo se alla fine il professor Tolan avrà ragione, ma se dovesse sbagliare anche stavolta, chissà che anche i suoi studenti non cominceranno a mettere in dubbio i suoi insegnamenti.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>