Calciatori più pagati del 2012, vince Messi

di Marco Mancini 2

Nella sua classifica annuale dei calciatori più pagati, France Football piazza al primo posto, ancora stabile dopo 3 anni consecutivi, Lionel Messi. La Pulce del Barcellona arriva a guadagnare, tra sponsor ed ingaggio, la bellezza di 33 milioni di euro, o novantamila euro al giorno, circa un euro al secondo. Non male per un ragazzo di nemmeno 25 anni.

IL PODIO – Il pluri-Pallone d’Oro vince ancora una volta la sua sfida con il rivale di sempre, Cristiano Ronaldo, che subisce persino l’onta di essere sorpassato al secondo posto da un vecchietto, il trentaseienne David Beckham che a Los Angeles, è proprio il caso di dirlo, ha trovato l’America. Grazie ai vari contratti pubblicitari infatti la stella dei Galaxy guadagna ben 31,5 milioni di euro, circa un paio più di CR7.

GLI ALTRI PAPERONI – Questo è il top del calcio visto che gli altri sono parecchio staccati. Quarto arriva Samuel Eto’o che grazie al contratto faraonico offertogli dall’Anzhi da 20 milioni riesce a toccare i 23,4 milioni di euro l’anno. Il primo della Serie A è Ibrahimovic, undicesimo con 14 milioni di euro, mentre l’unico italiano in graduatoria è Buffon, diciannovesimo, con “solo” 11,7 milioni di euro.

Tra gli allenatori il più pagato si conferma Mourinho con 14,8 milioni di euro, a parte Cristiano Ronaldo nessuno nella sua squadra guadagna quanto lui. L’Italia però si rifà con i coach visto che Ancelotti, con l’approdo al PSG, diventa il secondo allenatore più pagato con 13,5 milioni (compresa anche la buonuscita dal Chelsea) e che gli permette di superare Guardiola che guadagna 9,5 milioni. Anche Capello e Mancini sono presenti in graduatoria, mentre non compaiono allenatori di Serie A nelle prime posizioni.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>