Bahrain-Togo: attori contro professionisti

di Marco Mancini 1

Sarà che riteneva la nazionale del Bahrain troppo scarsa, ma la dirigenza del Togo ha deciso che nell’amichevole contro gli asiatici era inutile mandarci la squadra titolare. Una decisione piuttosto stravagante che non mancherà di suscitare polemiche.

Il teatro della vicenda è Manama, una cittadina del Bahrain che doveva ospitare un’amichevole internazionale tra la nazionale di casa ed il Togo di Adebayor. Gli africani però il giorno prima avevano disputato una gara di qualificazione alla coppa d’Africa contro il Botswana, ed i calciatori erano stanchi ed hanno preferito tornare nei club di appartenenza. E allora chi mandarci in Bahrain?

Puntando sulla poca conoscenza calcistica dei tifosi mediorientali e sul basso tasso tecnico dei suoi avversari, la nazionale togolese ha così deciso di affidarsi ad un fantomatico impresario che nel giro di 24 ore ha reclutato una ventina di comparse e le ha mandate in campo. Alla fine della gara il Bahrain ha vinto 3-0, ma la vittoria è stata troppo facile, tanto da generare qualche sospetto nei suoi vertici che hanno indagato e scoperto la verità. Vedremo ora se la Fifa prenderà qualche provvedimento.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>