Paul Gascoigne arrestato per aggressione

di Gioia Bò Commenta

Il pelo lo ha perso, ma il vizio fa ancora parte della sua indole, se è vero che periodicamente torna a far parlare di sé per vicende poco edificanti. Lui è Paul Gascoigne, genio e sregolatezza, tanto forte in campo quanto fragile nella vita. Oggi è finito nuovamente in prima pagina per l’aggressione ad una guardia privata ed alla ex moglie, ovviamente dopo aver scolato qualche bottiglia di alcol.

L’ex fuoriclasse della Lazio è stato arrestato ed ha trascorso la notte in carcere, per poi uscire su cauzione qualche ora più tardi. Ora lo attende un processo e forse la galera, nella speranza che riesca a liberarsi una volta per tutte dallo spettro dell’alcolismo. Qualche mese fa Gazza ha trascorso un lungo periodo in una clinica specializzata, ricevendo il sostegno economico di diversi ex colleghi. I fantasmi del passato sembravano definitivamente sconfitti, ma a quanto pare le cure non hanno prodotto gli effetti sperati.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>