Calcioscommesse, Palazzi ricorre contro il proscioglimento di Bonucci e Pepe

di Gioia Bò Commenta

La vicenda del calcio scommesse non si è certo conclusa con l’assoluzione di Pepe e Bonucci e con la squalifica di dieci mesi ad Antonio Conte. In casa Juventus (ma non solo) si continua a tremare, specie dopo il ricorso del Procuratore fererale Stefano Palazzi, poco convinto dell’innocenza dei due giocatori juventini e deciso a dimostrarne la colpevolezza (oltre a quella di Di Vaio, Portanova e di tutti i calciatori assolti dalla Disciplinare).

Mentre la Juventus prepara il ricorso contro la squalifica del suo tecnico, dunque, il procuratore Palazzi si appresta a sferrare un duro colpo contro tutti colore che hanno pensato di averla fatta franca (con o senza colpa) dopo la sentenza di primo grado. Il campionato ormai è alle porte e si spera di avere dei verdetti definitivi prima del fischio d’inizio.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>