Calcio scommesse, riflettori su Buffon

di Marco Mancini 2

Dopo le tante parole dei giorni scorsi su partite truccate e non truccate, Buffon si ritrova suo malgrado coinvolto in un episodio che sicuramente non vedrà l’ora di chiarire. Secondo quanto riporta la Guardia di Finanza di Torino, sarebbero stati registrati 14 assegni bancari di diversi importi che il portiere della Juventus e della nazionale avrebbe intestato a Massimo Alfieri, titolare di una tabaccheria di Parma dove si può anche scommettere, per un totale di oltre un milione e mezzo di euro.

Secondo l’avvocato del portiere quel denaro serviva per alcuni investimenti che il calciatore aveva effettuato, ma trattandosi del proprietario di una ricevitoria, gli inquirenti ora vogliono capire se si trattava di altri tipi di investimenti, o di vere e proprie scommesse. Come per altri casi, ricordiamo che i tesserati non possono scommettere, e se venisse a galla che quei soldi servivano per quello scopo, Buffon rischierebbe una squalifica fino a 2 anni.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>