Coppa America 2011: Brasile – Paraguay 2-2

di Moreno Commenta

Foto: AP/LaPresse

Seconda giornata del girone B della coppa America 2011
Brasile-Paraguay 2-2
Reti:
39’ pt Jadson (B), 10’ st Santa Cruz (P), 22’ st Estigarribia (P), 45′ st Fred (B)

Le formazioni iniziali

Brasile (4-2-1-3): Julio Cesar; Dani Alves, Lucio, Thiago Silva, Andre Santos; Lucas, Ramires; Ganso; Pato, Neymar, Jadson.
Paraguay (4-1-4-1): Villar; Da Silva, Veron, Alcaraz, Torres; Vera; Santa Cruz, Ortigoza, Riveros, Estigarribia; Barrios.

Brasile – Paraguay 2-2

Ancora gruppo B in campo con le due partite che vanno a completare la seconda giornata del girone. I primi a calcare l’erba sono i brasiliani di Menenes che necessitano di una vittoria per non rischiare di arrancare e sperare nell’ultimo turno utile. Di fronte ai verdeoro, i paraguaiani schirati in formato offensivo per accaparrarsi tre punti pesantissimi. I confronti tra le due formazioni dicono che negli ultimi 5 incontri, I carioca si sono imposti in due circostanze, un pareggio e due vittorie avversarie. Stupisce la decisione del tecnico brasiliano, secondo cui è Robinho – finito in panchina – a pagare per la prestazione opaca dell’esordio.

Laa voglia di vincere di Santa Cruz e compagni la si nota fin dale prime battute: passa 1’ e il Paraguay ci prova con una conclusione a rete di Marcelo Estigarribia, palla fuori dallo specchio. Il primo vero affondo del Brasile arriva al 19’: ci prova Pato che raccoglie palla in seguito a una trama corale ma al momento del tiro il milanista conclude lontano dai pali. Non è una gara piacevole perchè il tatticismo e la paura di prendere gol prevalgono sulla volontà di affondare: ancora Pato e Dani Alves cercano di prendere per mano I compagni, sul versante opposto è Santa Cruz a spronare I suoi ma la punta non riesce mai a impensierire l’estremo brasiliano. La concretezza carioca porta I suoi frutti al 39’ quando Ganso serve Jadson che, liberatosi del diretto marcatore, conclude in maniera vincente. Dani Alves si beve il raddoppio a una manciata di minuti prima dell’intervallo.

Ripresa opaca per I verdeoro: ne approfitta in maniera puntuale il Paraguay che dopo 10’ va in gol con Santa Cruz il quale è abile a sfruttare il passaggio di Marcelo Estigarribia. Evanescente Neymar – neoacquisto del Real Madrid – mentre Santa Cruz continua a sobbarcarsi il peso offensivo dei suoi: al 22’ è un assist dell’attaccante a liberare Nelson Valdez la cui conclusione è vincente. Nella circostanza, decisivo l’errore di Daniel Alves, che perde un pallone dentro l’area, bravo Julio Cesar a respingere in una prima circostanza ma il portiere non può nulla nella replica successiva. Sembra la rete della disfatta, significherebbe eliminazione pressochè certificata e invece Fred, da poco entrato per Neymar, trova allo scadere il guizzo che consente ai carioca di respirare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>