Beckham meglio di Maradona

di Gioia Bò Commenta

Questi inglesi! Non finiscono mai di stupire.

Possiamo capire che ogni scarrafone è bello a mamma sua, ma, arrivare ad eleggere David Beckham miglior tiratore di calci piazzati nella storia del calcio, ci sembra leggermente esagerato. Merito di tanto onore la punizione che consentì all’Inghilterra di battere la Grecia durante le qualificazioni al Mondiale del 2002. Questa è la motivazione data dal Sun che di classifiche se ne intende, soprattutto se si tratta di celebrare stelle made in England.

State già ridendo? Aspettate, non è finita qui.
Al secondo posto il famosissimo(!) Juninho Pernambucano, centrocampista del Lione che è considerato “il migliore dell’era moderna, ha illuminato la Champions League con i sui tiri dal limite”. Per la serie: ma come, non lo avevate mai notato?

A completare il podio una nostra vecchia conoscenza, Sinisa Mihajlovic grazie ai tre gol su calcio piazzato rifilati alla Sampdoria (sua ex squadra) nel primo anno da laziale.

Scorrendo i nomi in classifica ci viene un dubbio: scusate, ma Maradona? Tranquilli, c’è anche lui. Si è piazzato settimo in questa specialissima classifica, dopo i “grandissimi” Le Tissier, Van Hooijdonk e Pearce. E scusate se è poco.

Ecco ora si che potete cominciare a ridere. Che gli inglesi ancora non gli perdonino la “mano de dios” dei Mondiali ’86? La classifca si conclude poi con Paul Gascoigne (presente chissà come in tutte le classifiche), Roberto Carlos e José Luis Chilavert.

Non vi è traccia di Michel Platinì, Andrea Pirlo, Gianfranco Zola e Zico. Certo rispetto a Van Hooijdonk scompaiono!

Incredibili questi inglesi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>