Formazioni Bayern Monaco – Juventus, Quaglia e Matri in attacco

di Marco Mancini Commenta

La preparazione alla sfida contro il Bayern Monaco prevista da Antonio Conte non è andata come sperava. Vucinic infatti non ha smaltito l’influenza che l’ha colpito di ritorno dalla nazionale e così all’Allianz Arena andrà al massimo in panchina. Giovinco, risparmiato per gran parte della partita contro l’Inter, ha avuto la sfortuna di incappare nella follia di Cambiasso che con un’entrata da codice penale lo ha messo k.o. per la prossima sfida. Per fortuna non è nulla di preoccupante, ma la botta va assorbita.

QUI BAYERN – Ma cominciamo con i padroni di casa. Il problema principale per Heynckes è a centrocampo, non tanto per la carenza di uomini (anzi, c’è sovrabbondanza) ma perché manca quello più importante, il metronomo della squadra, Javi Martinez. È un po’ come se alla Juve mancasse Pirlo. Lo spagnolo è squalificato, e così il suo posto sarà preso da Gustavo. Dubbi anche sulle condizioni fisiche di Robben il quale però potrebbe essere rischiato soltanto in un secondo momento, in caso di necessità. Un piccolo dubbio c’è anche in difesa dove si giocano una maglia da titolare Jerome Boateng, fratello del giocatore del Milan, e l’esperto Van Buyten, con il primo in vantaggio.

QUI JUVENTUS – Antonio Conte si trova costretto a schierare la stessa formazione di sabato scorso, con l’unica eccezione di Peluso che prenderà il posto di Asamoah. Il ghanese non è ancora al 100% da quando è tornato dalla Coppa d’Africa, e così, vista la partita fuori casa, il tecnico non vuol rischiare e preferisce magari attaccare di meno sulla sinistra, ma contenere Ribery. Queste le probabili formazioni:

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Boateng, Dante, Alaba; Gustavo, Schweinsteiger; Muller, Kroos, Ribery; Mandzukic.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Peluso; Quagliarella, Matri.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>