Champions League: Manchester City – Napoli 1-1

di Giovanni Ferlazzo 4

Prima giornata Champions League, Gruppo A
Stadio Etihad Stadium di Manchester

Manchester City – Napoli 1-1

Reti: 25′ st Cavani (N); 29′ st Kolarov (M)

Impegnativo ed affascinante il primo impegno per il Napoli in Champions League. I partenopei sono impegnati a Manchester in casa del City di Mancini. Padroni di casa che si presentano in avanti con Dzeko come unica punta centrale supportato da Aguero, Silva e Nasri. Il Napoli risponde con il 3-4-2-1, che vede Cavani punta centrale con la coppia HamsikLavezzi a seguire.

City subito in avanti, Nasri calcia di prima intenzione dalla lunetta che delimita l’inizio dell’area di rigore ma la palla finisce di poco a lato. La partita per i primi dieci minuti la fanno i padroni di casa, con il Napoli terribilmente schiacciato nella sua trequarti. De Sanctis salva in un paio di occasioni, in particolare è fondamentale ad uscire su una conclusione di Nasri a distanza ravvicinata generata dagli sviluppi di un calcio d’angolo.  Un paio di giri d’orologio dopo, è il dodicesimo, Aguero serve Dzeko che dal limite dell’area spara un destro che si spegne poco a lato alle destra di un comunque attento De Sanctis. Improvviso acuto del Napoli al 17′ con Lavezzi, che si infila tra due difensori e di piatto colpisce la traversa dal limite dell’area. La partita è bella e giocata a viso aperto da entrambe le squadre, anche se il City è quella a tenere maggiormente la palla. Il Napoli rischia di capitolare al 35′: Lavezzi perde palla, innesca il contropiede del City gestito da Aguero che serve Yaya Touré ma sbaglia tutto e spedisce clamorosamente sulla traversa. Nulla da particolare da segnalare fino al fischio che determina il termine del primo tempo.

La ripresa inizia senza sostituzioni e subito con una clamorosa occasione per il Napoli: Hamsik viene trovato in area da Zuniga, calcia di piatto, palla che supera il portiere ma Kompany salva in modo miracoloso sulla linea. Il City risponde qualche minuto dopo con Lescott che stacca abilmente sugli sviluppi di un calcio d’angolo e sfiora la rete di testa. Al dodicesimo, Mazzarri è costretto a togliere Lavezzi per qualche problema fisico, al suo posto entra Dzemaili. Gioca bene il Napoli che 21′ ha l’occasione di passare in vantaggio con Hamsik, liberato sulla sinistra, la cui conclusione viene respinta da un difensore del City. Il gol è nell’aria e arriva: conquista palla Maggio, contropiede bruciante dove viene servito Cavani che davanti al portiere non sbaglia. Clamoroso e meritato 1-0 del Napoli a Manchester! Il City però risponde: Nasri mette dentro di destro per Aguero che con una zampata colpisce in pieno la traversa. Il pareggio arriva nell’azione successiva. Calcio di punizione battuta da Kolarov che si insacca alla sinistra di un incolpevole De Sanctis. Il City si getta in avanti e va vicino al vantaggio dopo un sinistro di Jonhson da fuori area bloccato da De Sanctis. Un minuto prima, una girata di Dzeko era finita di poco a lato. Mancini vuole vincere ed inserisce Tevez al posto di Dzeko. Mazzarri risponde con Pandev che rileva Cavani. Forcing finale del City, ma il Napoli resiste e torna in Italia con un prezioso e meritatissimo pareggio.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>