Ufficiale: Acquafresca all’Atalanta, Juve permettendo

di Gioia Bò 2

Sperava di poter indossare la maglia con lo scudetto il prossimo anno, ma l’Inter ha preferito inserirlo nella trattativa che ha portato Milito e Thiago Motta in nerazzurro, girandolo al Genoa. Ma il destino di Robert Acquafresca non è neppure nella città della Lanterna, visto che diverse squadre (più o meno blasonate) si sono messe sulle sue tracce. Juventus e Napoli hanno sondato il terreno per cercare di strapparlo all’Atalanta (squadra che per prima si è fiondata sul giovane attaccante) ma poi alla resa dei conti c’è stato un nulla di fatto. Oggi è arrivata la dichiarazione del procuratore Paolo Fabbri che sembra mettere la parola fine alla lunga telenovela:

Acquafresca ha scelto Bergamo, lo abbiamo comunicato al Genoa, proprietario del cartellino, che si è riservato tre giorni per decidere.

Gli fa eco Enrico Preziosi, presidente del club rossoblu:

Con il club bergamasco abbiamo avuto degli incontri e abbiamo raggiunto l’accordo, salvo che se un domani arrivasse il Milan o il Napoli o altre squadre, sarebbe poi il giocatore a dover decidere.

Insomma, Acquafresca è ufficialmente un giocatore dell’Atalanta o siamo di fronte alla furbata di qualcuno per far si che Juve o Napoli si facciano avanti?

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>