Trezeguet torna in Italia?

di Marco Mancini 2

Foto: AP/LaPresse

Diego Forlan, Floro Flores o Santa Cruz sono le tre prime punte al centro dell’interesse della Juventus, ma non dimentichiamo che il sogno dei bianconeri è di portare a Torino Giampaolo Pazzini, trattato sin da dicembre, ma su cui Garrone, dopo aver perso Cassano, non voleva discutere. Il prestigio del club e l’abilità di Marotta però sembra stiano prevalendo, e allora pare che Pazzini stia pensando seriamente di trasferirsi alla Juve.

Anche qui, come per molte trattative, resta da vedere quando, ma pare che i blucerchiati, ormai convinti di non poterlo più trattenere, si siano messi alla caccia di un sostituto, e l’hanno individuato in David Trezeguet. Dopo un inizio di stagione fenomenale nell’Hercules di Alicante, sembra che l’entusiasmo sia calato nella neopromossa che, nonostante le vittorie importanti, prima fra tutte quella contro il Barcellona con rete proprio dell’attaccante francese, sia ritornata nei ranghi ed ora punti ad una salvezza tranquilla. Ma Trezegol non è giocatore da salvezza tranquilla, e allora pare potrebbe accettare l’offerta della Samp, un club che almeno l’Europa League potrebbe garantirgliela, liberando così Pazzini che improvvisamente sembra si sia innamorato dei colori bianconeri.

Commenti (2)

  1. Hanno preso Toni troppo presto?
    Il Pazzo di certo non sarebbe un sostituto di Quagliarella (Marotta ha detto che prenderà un attaccante per sostituire il napoletano)
    Secondo me la trattativa la sta spingendo Pazzini.
    Ha visto che rischia di perdere il treno Juventus e cerca di salirci finchè è ancora in tempo.
    In ogni caso sarebbero tutte prime punte con il solo Del Piero a fare da seconda (se fosse per lui le giocherebbe tutte dall’inizio alla fine, il problema è che non ha più l’età per farlo)
    Alla fine penso che Pazzini lo prenderanno solo se ci sarà modo di farlo in maniera “facile”, non occuperanno più le risorse usate in estate perchè al momento serve un calciatore con altre caratteristiche.
    Se poi voglino fare una coppia Giuseppe Rossi-Pazzini a noi certo non dispiace 😀

  2. si, penso che più o meno ciò che sta dietro alla trattativa corrisponde a quello che hai scritto all’inizio. Pazzini ha 26 anni e sa che se perde ora l’occasione di andare in una grande squadra, con tutto il rispetto per la Samp, non lo farà più. Dopotutto l’Inter si sta muovendo su altri fronti, il Milan ha Ibra e per almeno 2-3 anni non cercherà una prima punta importante, e dunque il Pazzo non può perdere l’occasione della Juve perché se arrivasse un Forlan o Gilardino, non ci penserebbero più a lui.

    Per quanto riguarda il discorso della seconda punta, bisogna guardare nell’ottica degli impegni stagionali. Del Piero potrebbe essere sufficiente, considerando che la Juve sarà impegnata solo in campionato, e Iaquinta, quando tornerà, potrebbe giocare anche da seconda punta. Poi è ovvio che Pazzini e Toni non possono giocare insieme, ma credo proprio che quest’ultimo non rimarrà ancora a lungo alla Juve, mentre Pazzini prima di giugno non arriverà.

    Se vuoi un mio modesto parere, visto che soldi ce ne stanno pochi, la coppia d’attacco della Juve sarà Del Piero-Toni (o al massimo Floro Flores, con Iaquinta che giocherà a singhiozzo) fino a fine stagione, poi dall’anno prossimo non escluderei Rossi-Pazzini, con Toni a fare panchina e Del Piero…chissà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>