Roma: Toni non è ufficiale, ma ormai è fatta

di Marco Mancini Commenta

Nella notte circolavano voci che in mattinata sono diventate sempre più insistenti, ma pare che ormai siano quasi certezza: Luca Toni tornerà in Italia, e lo farà alla Roma. A far smuovere le trattative è stato, indirettamente, Goran Pandev.

Con il macedone che si è finalmente svincolato, l’Inter ha trovato l’attaccante che voleva Mourinho. A meno di qualche scoop dell’ultim’ora, l’ex attaccante laziale potrebbe finire a Milano per sostituire Eto’o impegnato nella coppa d’Africa, ed insieme a lui potrebbe arrivare anche Julio Baptista.

Per permettere l’arrivo di Toni, bisognava liberare un bel po’ di milioncini per l’ingaggio, e così pare che l’ex attaccante del Real Madrid potrebbe andare alla corte di Mourinho. Bocciata infine l’idea di andare alla Fiorentina. Toni vuol tornare in Italia per guadagnarsi un posto al Mondiale, ma visto che Gilardino è difficile da smuovere da lì, sarebbe inutile riprovare a Firenze. Per l’ufficialità però bisognerà aspettare la prossima settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>