Palermo: Pastore al Real, ma parte Kakà

di Marco Mancini Commenta

Foto: AP/LaPresse

Ormai ha ceduto, Maurizio Zamparini ha ammesso di non nutrire più grandi speranze di trattenere Pastore. Anche se ieri il suo procuratore ha smentito le parole del suo assistito, che aveva dichiarato di voler lasciare Palermo, ormai il presidente rosanero non pensa più a trattenere il suo talento, ma a guadagnarci quanto più possibile. Così oggi arriva la dichiarazione che mette in subbuglio il mercato europeo:

Può prenderlo il Real Madrid se va via Kakà.

Si sa che il brasiliano non è mai andato a genio né a Mourinho né alla tifoseria, ma lo Special One ha dichiarato di volerlo trattenere anche quest’anno. Ma oltre a stimare molto Pastore, Mou ha un altro sogno nel cassetto, Maicon, e così sono in molti a credere che presto offrirà Kakà all’Inter per il difensore.

Nei giorni scorsi si è parlato di uno scambio di prestiti tra i due, ma la soluzione, visti i grandi numeri sui loro cartellini, sembra alquanto campata in aria. E’ più probabile uno scambio definitivo alla pari, viste le scarse condizioni fisiche di Kakà, o con un conguaglio da parte dell’Inter. In ogni caso questo lascerebbe lo spazio libero per Pastore, visto che i blancos sembrano in vantaggio rispetto alla concorrenza.

Anche all’Inter questa soluzione potrebbe andar bene, visto che Sneijder potrebbe partire, e dopotutto Maicon non è più così indispensabile, dato che Nagatomo sembra in grado di sostituirlo a dovere. Inoltre così verrebbe digerito meglio il fallimento nella trattativa per Sanchez che sembra più vicino a firmare per il Barcellona o il Manchester City, che a rimanere in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>