Neymar ha deciso di venire in Europa, Barça e Real se lo contendono

di Marco Mancini Commenta

Finalmente, dopo anni di trattative, il gioiellino brasiliano Neymar ha deciso: viene a giocare in Europa. Non seguirà la strada tracciata da Pelè che restò al Santos per tutta la vita (calcistica). Sono troppe le tentazioni, economiche e non solo, per poter rinunciare. Secondo il quotidiano Mundo Deportivo, molto vicino al Barcellona, l’attaccante avrebbe recentemente confessato ai suoi compagni di aver deciso di lasciare il club dopo la Confederations Cup. Per questo negli ultimi giorni si è intensificato il pressing anche da parte del Real Madrid.

Oggi Marca parla addirittura di una proposta da 100 milioni per strapparlo alla concorrenza del Barcellona. In questa montagna di soldi rientrerebbe anche la penale che sia il Santos che il calciatore dovrebbero versare ai blaugrana in caso di mancato rispetto della clausola del pre-contratto firmato 2 anni fa. Secondo Sport però non sono tanto i soldi quanto le motivazioni a spingere Neymar verso Barcellona.

Il suo sogno infatti sarebbe quello di giocare al fianco di Messi, e per questo, qualsiasi sia la cifra che gli verrà offerta dai blancos, la rifiuterà. Incredibile ma vero, nelle ultime ore si fa largo anche il disturbo del Chelsea. Secondo il Telegraph Mourinho avrebbe chiesto il brasiliano ad Abramovich che sembra intenzionato ad accontentarlo. Ma crediamo che alla fine le speranze che Neymar vada al Chelsea siano pressoché nulle. Ormai è certo al 99%, la prossima stagione vestirà la maglia blaugrana.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>