Lucarelli firma col Parma, Amauri conteso tra Juve e Milan

di Aurelinho Commenta

Se il primo vero colpo della sessione di mercato invernale l’ha messo a segno l’Inter con l’acquisto di Maniche, è il Parma la squadra che sembra volersi rinforzare di più.
Nel primo pomeriggio di ieri, è arrivata l’ufficialità dell’acquisto dell’ex bandiera del Livorno Cristiano Lucarelli, che da tempo aveva espresso il proprio desiderio di ritornare in Italia. Si è trattato di una trattativa complessa dato che allo Shakhtar Donetsk, dove si era trasferito la scorsa estate, Lucarelli godeva di forti benefici fiscali, tanto da percepire circa 4 milioni di euro a stagione dal club ucraino, cifra decisemante superiore al budget a disposizione del Parma. Per poter giocare con gli emiliani, Lucarelli ha dovuto quindi ridursi l’ingaggio, firmando per 3 anni e mezzo a circa 1 milione e mezzo di euro all’anno.
Ma non è il solo acquisto importante del Parma: il presidente Tommaso Ghirardi, ha infatti soffiato al Palermo la punta brasiliana Tullio De Melo, che si trovava ad un passo dalla firma con i rosanero. Non c’è ancora nulla d’ufficiale, nessuna firma, ma sembra proprio che il Parma sia in netto vantaggio per assicurarsi il centravanti del Le Mans a Giugno.


Nel frattempo, il Palermo prova ad ottenere il massimo profitto dalla cessione della stella italo/brasiliana Amauri, pronto a lasciare il capoluogo a Giugno, come confermato dal suo procuratore. Le due squadre in pole per accaparrarselo sono Juve e Milan, ma è stata la società bianconera e fare la prima mossa.
Ieri sera Alessio Secco e Rino Foschi si sono incontrati a Milano per discutere del futuro di Amauri, ma le parti sembrano abbastanza distanti.
Il ds rosanero, ha chiesto una cifra che si aggira intorno ai 18 milioni di euro più Molinaro, per lasciar partire verso Torino Amauri ,ma Secco è disposto a cedere al Palermo come contropartita tecnica soltanto uno tra Palladino, Marchisio e Criscito.
Il numero 11 dei rosa preferirebbe la destinazione Milan, dove troverebbe una colonia brasiliana alla quale vorrebbe fortemente aggregarsi, e data la possibilità che il Milan possa inserire Borriello nella trattativa, fa riflettere la società del club siciliano.
Intanto proprio il Palermo ha ceduto alla Reggina il fantasista Franco Brienza, che già da qualche anno faticava a trovare un posto fisso nella squadra.

Anche il Genoa si sta muovendo molto nel mercato, ed ha portato termine la trattativa per l’acquisto di Wilson, attaccante 22enne brasiliano, ma non solo: è vicina la conclusione dell’affare che porterà Van den Borre a Genova dalla Fiorentina, in cambio di Papa Waigo, mentre il procuratore di Barusso ha confermato che il suo assistito è ricercato dalla Roma, ma la trattativa potrebbe non concludersi adesso, a causa degli impegni del giocatore in Coppa d’ Africa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>