Lionel Messi rifiuta l’offerta faraonica dell’Anzhi

di Gioia Bò Commenta

In tempi di crisi come quelli che stiamo vivendo c’è anche chi può permettersi il lusso di rifiutare un’offerta da 30 milioni di euro a stagione. Il protagonista della storia è Lionel Messi, cercato dall’Anzhi, che ha messo sul piatto un’offerta faraonica pur di convincere la Pulce a trasferirsi nella fredda Russia. Offerta rispedita al mittente, con tanto di “no grazie”, per la gioia dei tifosi del Barça, che continueranno ad ammirare l’argentino al Camp Nou per molti anni ancora.

L’Anzhi si era impegnato anche a coprire i 250 milioni della clausola rescissoria, ma Leo Messi non ha neanche preso in considerazione l’idea del trasferimento, “accontentandosi” dei 16 milioni percepiti in quel di Barcellona. Nulla di nuovo sotto il sole, dunque, se non la conferma che i soldi non possono comperare tutto.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>