Juventus: Amauri e Toni potrebbero essere ceduti ai supplementari

di Marco Mancini Commenta

Santa Turchia, dicono dalla sede della Juve. Le regole del calciomercato turco dicono che l’ultimo giorno utile per acquistare giocatori è il 5 settembre, e per questo ancora la Juve, che di acquisti ne ha fatti molti ma di cessioni molto poche, spera ancora che qualche fardello possa essere venduto.

Liberatasi del milione e mezzo che percepiva Ziegler, che proprio ieri ha firmato con il Fenerbahce, ora la società bianconera spera di alleggerirsi anche degli ingaggi ancor più pesanti di Amauri e Toni. Entrambi piacciono a società turche, in particolare l’italo-brasiliano al Fenerbahce, Trabzonspor e Galatasaray, mentre Toni solo al Fenerbahce.

Amauri ha rifiutato sin da subito l’offerta del Trabzonspor, non per una questione di soldi, fa sapere il suo agente, ma di prestigio del club. Per questo sta tentennando davanti al timido interessamento del Galatasaray. Toni invece sembra un po’ più lontano dall’addio, lui rientra nei piani di Conte che potrebbe disporne per far riposare i suoi, specialmente in Coppa Italia, ma siamo sicuri che, di fronte ad un’offerta appena sufficiente, potrebbe essere ceduto senza pensarci su due volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>